I primi anni del 1900

Un’altra figura influente nel bodybuilding durante i primi anni del 1900 fu Bernarr Macfadden , promosse la “cultura fisica”. Era fermamente convinto che la debolezza fosse un crimine. Al punto che, cambio l’ortografia del proprio nome da Bernard Mcfadden a Bernarr Macfadden perché credeva suonasse più forte.

Macfadden scrisse molti libri e fu il responsabile della creazione delle riviste di bodybuilding di oggi – Cultura Fisica Magazine – rimasta in pubblicazione per 50 anni.

Nel 1904 Macfadden cominciò a organizzare e promuovere gare di bodybuilding per uomini e donne. Queste competizioni sarebbero andate avanti per molti anni e avrebbero fatto emergere Charles Atlas – il vincitore del contest 1921 di “Most Perfectly Developed Man”.

Charles Atlas avrebbe continuato a sviluppare la sua forma fisica attraverso un corso di tensione dinamica , l’annuncio divenne uno dei più longevi della storia. La campagna pubblicitaria raffigurava un ragazzino pelle e ossa con la sua fidanzata, umiliato da un adolescente più grande. Come risultato di questa umiliazione il ragazzo tornò a casa frustrato, scoprì il programma di tensione dinamica, ed in poche settimane divenne muscoloso, tornò per battere il bullo e ci riusci, fu acclamato come un eroe . Tutto il mondo vide l’annuncio, portò il bodybuildig ad essere accettato da un pubblico più ampio.

Se vuoi continuare a leggere la storia del Body Building vai al prossimo articolo