Comunicato ufficiale BBF ITALIA

In relazione ai commenti pubblicati dal Sig. Nando De Lellis sulla propria pagina facebook, in data 18 giugno 2017, in merito alla gara di body building organizzata dalla scrivente federazione, si comunica di aver presentato in data 24 giugno 2017 denuncia-querela alla competente Autorità Giudiziaria per l’accertamento degli eventuali reati in essi riscontrabili.